annuncio

Comprimi

Regole del forum

Benvenuti nel forum di www.camping.it e www.camping-italy.net

Questa è una comunità di discussione sulle vacanze in campeggi e villaggi turistici.

Tutta la comunità è tenuta a rispettare le regole del forum e le norme di buon comportamento.
In particolare:

1) Prima di scrivere un messaggio chiedetevi se il messaggio è adatto al forum. Il titolo del forum rappresenta una linea guida delle discussioni.

2) I messaggi contenenti offese, imprecazioni ed in generale qualsiasi cosa non rispetti le regole della buona educazione o violare le leggi italiane non verranno accettati. Nel caso in cui non si rispetti tale disposizione il messaggio verrà eliminato, l'utente escluso in maniera permanente dalla comunità e, qualora ne ricorrano gli estremi, denunciato all'autorità giudiziaria.

3) Il forum non è il luogo per recriminazioni o dispute personali. In questo caso utilizzate la vostra posta privata.

4) Anche se gli amministratori e moderatori di Forum di Camping.it cercheranno di mantenere il forum il più pulito possibile è impossibile per noi controllare tutti i messaggi. Tutti i messaggi esprimono il punto di vista di chi li scrive quindi i proprietari di Forum Camping.it non saranno responsabili dei contenuti dei messaggi.

5) Eventuali recriminazioni sulle modalità di moderazione non verranno accettate. E' comunque possibile contattare privatamente i moderatori.

6) Il forum è fatto per la discussione; ogni argomento va sviluppato apertamente. Non è ammissibile usarlo come vetrina per intavolare poi discussioni private o promuovere attività private e distinte dal forum stesso: questo è un forum pubblico di discussione e non un supermarket dell'informazione dove si prenotano risposte a piacere.

7) I messaggi che in qualsiasi modo possano essere considerati diffamanti verrano eliminati.

8) Messaggi , realtivi a fatti, persone e/o cose, contenenti accuse specifiche verso una struttura, relativamente a inadempienza parziale o totale dell'offerta, sia per quanto riguarda il lato economico sia dei servizi offerti verranno eliminati. Queste problematiche vanno riportate ai competenti uffici giudiziari. Riportate su questo forum prendono la forma di diffamazione e quindi perseguibili secondo i termini di legge.
Visualizza altro
Visualizza di meno

Che Amarezza!!!!!!!

Comprimi
X
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • Che Amarezza!!!!!!!

    Innanzi tutto chiedo scusa a tutti per questo mio sfogo personale in quanto potrei ssere non obbiettivo nei confronti di persone che fanno finta di lavorare, sono ignoranti, non sanno parlare e alla fine non sano perchè sono li i quel momento. Fatta questa precisazione cercherò di raccontarvi in maniera più che logica quello che mi sono sentito dire da un fantomatico operatore (premetto che per correttezza non citerò nulla e nessuno di qusta storia ma solo i fatti essenziali).

    Il mio più grande sogno è quello di gestire un campeggio e quindi qualche mese fà, annoiato da un lavoro che non mi dava più nulla, ho cominciato a materializzare questo mio sogno. Internet,pensavo, farà al caso mio visto che ormai ci si trova di tutto e così cominciai a vagare, nel vero senso della parola, in un abisso di siti dove tutto c'era tranne quello che cercavo io.
    Gira, cerca, ari gira, ari cerca ad oggi quello che sono riuscito a sapere è ben poco. Internet no mi è stato cosi tanto utile... fatto stà che l'unica cosa che ho trovato di utle è una pubblcazione su come gestire un campeggio ad una cifra, second me, non poi tanto regolare. Apparte questo il buio più totale......chiamo i comuni che potrebbero essere interessati a tale iniziativa ma mi rispondono di chiamare ad un'altra ora e ad un'altro numero ma alla fine per sentirmi dire che l'incaricato è in ferie io ho fatto la bellezza di 10 telefonate... roba da non credere!!!!
    Il fantomatico responsabile del turismo trovato a lavoro dopo 25 giorni di ferie si rivolge al sottoscritto dandomi del tu, dicendo cazzo ,scusate il termine, ogni 3 parole ma la cosa che mi ha fatto imbestialire è stato sentire:" MA CHE LO APRE A FARE UN CAMPEGGIO SUL'LAGO DI GARDA TANTO SI SA CHE IL TURISMO SUL'LAGO STA MORENDO FALLIREBBE NEL GIRO DI 1 ANNO......... Prima di tutto,dopo avergli tirato giù un paio di parlacce ce a mio parre c'erao tutte, ho cercato di capire di che tipo di droga facesse uso questa persona, poi gli ho spiegato che negli ultimi 5 anni il Lago ha un continuo e costante aumento del turismo tanto è vero che alcuni alberghi son andati addirittura in Over Booking, i villaggi turistici vedono l'incremeno di turisti mese per mese, i campeggi sono iper affollati, camper e roulotte parcheggiati ovunque........ No penso proprio che qui il turismo stia morendo anzi vive e vive molto molto bene. Apparte questo chiudo la telefonata con questo FANTOMATICO ARROGANTE E MALEDUCATO operatore del turismo.

    Non Sto qui raccontarvi il resto delle varie telefonate e mail inviate a tutti coloro che dicono di interessari al turismo all'aria aperta. Ieri, grazie ad una segnalzione del Sig.Sabatino, Amminisratore di questo fantastico sito, ho chiamato la segreteria della FAITA sezione Lombardia per vedere se almeno loro potevano fornirmi delle info... Ho trvato un'operatore che qualcosa, ma veramente poco, mi ha saputo dire ma nulla d più.

    Alora mi chiedo e Vi chiedo:"Perchè in Francia, Spagna, Austria,Olanda ecc... avere una concessione con un fondo dato dallo stato per l'apertura di nuovi campeggi attrezzati è più facile che qui in Italia?"
    Come al solito bisogna pensre che l'apertura e la gestione di una struttura di questo genere e solo ed esclusivamente ad appannaggio di persone che hanno un sacco di soldi, qualche milione di euro, per farlo ed ecco che persone come me che non sono nati nell'oro devono riporre il proprio sogno nei meandri di un casetto buio senza fondo.

    Questo mi fa ......ZZARE COME UNA BESTIA. Sono tutti bravi a parlare e a dire:"Diamo la possibilità di essere imprenitori anche ai giovani,avviamo strutture per impiegare e quindi assumere persone senza lavoro, creare opportunità di lavoro...... e chi più ne ha più ne metta. Un muro di incompetenza ha sempre avvolto questa povera Italia, chi ci ha governato, ci governa tuttora e ci governerà pensa solo a riscuotere a fine mese lo stipendio, E CHE STPENDIO, ignorando noi poveri sognatori che vorremmo avere la possibilità di emergere realizzado qualcosa per noi ma anche per tante altre persone.

    Ora chiedo a chiunque legga questo post di unirsi a me e cercare tutte quelle info che ci possono essere utili per tirare fuori da quel cassetto buio e senza fondo il nostro sogno.

    Grazie a tutti per la collbborazione
    Vivi ogni giorno con la consapevolezza di aver imparato qualcosa dalla vita
Sto operando...
X