annuncio

Comprimi

Regole del forum

Benvenuti nel forum di www.camping.it e www.camping-italy.net

Questa è una comunità di discussione sulle vacanze in campeggi e villaggi turistici.

Tutta la comunità è tenuta a rispettare le regole del forum e le norme di buon comportamento.
In particolare:

1) Prima di scrivere un messaggio chiedetevi se il messaggio è adatto al forum. Il titolo del forum rappresenta una linea guida delle discussioni.

2) I messaggi contenenti offese, imprecazioni ed in generale qualsiasi cosa non rispetti le regole della buona educazione o violare le leggi italiane non verranno accettati. Nel caso in cui non si rispetti tale disposizione il messaggio verrà eliminato, l'utente escluso in maniera permanente dalla comunità e, qualora ne ricorrano gli estremi, denunciato all'autorità giudiziaria.

3) Il forum non è il luogo per recriminazioni o dispute personali. In questo caso utilizzate la vostra posta privata.

4) Anche se gli amministratori e moderatori di Forum di Camping.it cercheranno di mantenere il forum il più pulito possibile è impossibile per noi controllare tutti i messaggi. Tutti i messaggi esprimono il punto di vista di chi li scrive quindi i proprietari di Forum Camping.it non saranno responsabili dei contenuti dei messaggi.

5) Eventuali recriminazioni sulle modalità di moderazione non verranno accettate. E' comunque possibile contattare privatamente i moderatori.

6) Il forum è fatto per la discussione; ogni argomento va sviluppato apertamente. Non è ammissibile usarlo come vetrina per intavolare poi discussioni private o promuovere attività private e distinte dal forum stesso: questo è un forum pubblico di discussione e non un supermarket dell'informazione dove si prenotano risposte a piacere.

7) I messaggi che in qualsiasi modo possano essere considerati diffamanti verrano eliminati.

8) Messaggi , realtivi a fatti, persone e/o cose, contenenti accuse specifiche verso una struttura, relativamente a inadempienza parziale o totale dell'offerta, sia per quanto riguarda il lato economico sia dei servizi offerti verranno eliminati. Queste problematiche vanno riportate ai competenti uffici giudiziari. Riportate su questo forum prendono la forma di diffamazione e quindi perseguibili secondo i termini di legge.
Visualizza altro
Visualizza di meno

Club dei tendaroli internettisti - tende straniere

Comprimi
Questa è una discussione evidenziata.
X
X
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • Re: Club dei tendaroli internettisti - tende straniere

    boni... state boni........
    dai ognuno è libero di dire ,scrivere e fare quel che vuole, siamo in un paese libero .....quasi.
    fate come me (che sono vecchio) se non mi piace ciò che viene scritto o detto non rispondo , non ribatto.

    Commenta


    • Re: Club dei tendaroli internettisti - tende straniere

      Originariamente inviato da Giada Visualizza il messaggio
      Pace uomini e donne, pace. Qui si confrontano le tende straniere e si parla dei modelli, ci da consigli e confrontano esperienze, perchè spacconerie e termini grevi?
      Daaaaaai che non c'è motivo!..e se si trova il motivo, dai che si migra in sezione off topic a scannarsi nei limiti dell'educazione!
      Originariamente inviato da sian Visualizza il messaggio
      boni... state boni........
      dai ognuno è libero di dire ,scrivere e fare quel che vuole, siamo in un paese libero .....quasi.
      fate come me (che sono vecchio) se non mi piace ciò che viene scritto o detto non rispondo , non ribatto.
      Vi do ragione ma quando uno scrive copio ed incollo "
      Chiaro che ti lascio nel tuo brodo, ci mancherebbe, il mondo è bello perchè vario, altrimenti saremmo tutti froci" io capisco " non ti preoccupare che ti lascio nel tuo errore,tanto poi mi darai ragione perchè io ho ragione"( non me ne voglia adventure man non voglio essere offensivo ci mancerebbe)faccio fatica a starmene zitto
      Ma visto che si sta dicendo che le uniche tende buone e valide sono di quella marca mentre le altre non valgono niente (visto tutti i commenti positivi sulle inglesi,ma anche per quella marca)mi sorge il dubbio che siano tutti messaggi spam come se avesse delle provigioni per ogni commento positivo fatto o che sia un addetto ai lavori.
      Poi ripeto il mio è solo un pensiero personale e non vuole essere offensivo per nessuno (mi dispiacerebbe)ma sparare a zero su tutto tranne quelle,lasciatemi almeno il beneficio del dubbio.
      Il bello del campeggio non è solo farlo,ma anche organizzarlo

      Commenta


      • Re: Club dei tendaroli internettisti - tende straniere

        Originariamente inviato da pordoista73 Visualizza il messaggio
        Vi do ragione ma quando uno scrive copio ed incollo "
        Chiaro che ti lascio nel tuo brodo, ci mancherebbe, il mondo è bello perchè vario, altrimenti saremmo tutti froci" io capisco " non ti preoccupare che ti lascio nel tuo errore,tanto poi mi darai ragione perchè io ho ragione"( non me ne voglia adventure man non voglio essere offensivo ci mancerebbe)faccio fatica a starmene zitto
        Ma visto che si sta dicendo che le uniche tende buone e valide sono di quella marca mentre le altre non valgono niente (visto tutti i commenti positivi sulle inglesi,ma anche per quella marca)mi sorge il dubbio che siano tutti messaggi spam come se avesse delle provigioni per ogni commento positivo fatto o che sia un addetto ai lavori.
        Poi ripeto il mio è solo un pensiero personale e non vuole essere offensivo per nessuno (mi dispiacerebbe)ma sparare a zero su tutto tranne quelle,lasciatemi almeno il beneficio del dubbio.
        quoto pienamente e sono il primo a voler mantenere un clima di amicizia e rispetto ma mi sembra che qualcuno abbia deliberatamente provocato ed usato dei termini poco rispettosi.
        https://plus.google.com/u/0/photos/1...87808055486193

        Commenta


        • Re: Club dei tendaroli internettisti - tende straniere

          Nome completo: Vango Calisto 600 (prod.2011)

          Provenienza:UK

          Sito di riferimento:

          Prezzo: Comprata usata da un utente del forum

          Spedizione (spese, corriere, inconvenienti):

          Valutazione generale del metodo di acquisto (semplice, veloce, complicato...):

          Capienza (q.tà persone): 6-10

          Tipo:

          Caratteristiche generali

          Foto:

          http://forum.camping.it/italy/attach...9&d=1342426745


          Considerazioni personali:
          Finalmente dopo quasi un anno, posso scrivere anch' io la recensione sulla mia tenda
          Comprata usata, quì nel forum (ma dire che è nuova è dire poco), era già equipaggiata con un telo da mettere sotto ed un tappeto interno sempre della Vango.

          Dopo aver fatto un esperienza nell' Agosto 2011 con una tenda ormai datata, mi erano sorte delle esigenze.
          Dopo varie letture anche nel forum, confrontando prezzi e qualità, mi ero diretto sulle Vango, ma in bilico su quale modello prendere.
          Una cosa era certa, la voleva alta, per permettermi di vestirmi alzandomi in piedi e con catino
          Il numero delle persone è 4, e quindi pensavo sempre ad una 4 posti.
          Poi è arrivato. l'annuncio di vendita di un utente della Vango Calisto 600, la più grande ed ero molto preoccupato se facessi la cosa giusta, visto che intendo il campeggio dalle 2 alle 4 notti massimo.
          Faccio l'azzardo e prendo la 600...ieri il 1° TEST

          Il montaggio è stato rapidissimo, visto che i 3 supporti principali erano stati codificati tutti in base al colore.
          Tiranti già attaccati, basta solo puntarli nel terreno.
          Ho fatto 2 gg ed ammetto che sono contentissimo di questa tenda, perchè è veramente comoda per una FAMIGLIA.
          La sera tirava un fortissimo vento e comodamente seduti in veranda abbiamo potuto cucinare.
          Durante la notte, il vento è aumentato a dismisura, e la tenda non si mossa di 1 mm
          Tenda comodissima, per chì ha famiglia e come me ama le comodità
          Molte le soluzione adottate dalla Vango, che vengono incontro a noi campeggiatori
          Personalemnte mi son trovato benissimo a montarlo il pomeriggio e smontarlo il pomeriggio successivo,ma questa è una tenda che merita di essere vissuta, per quando è comoda
          Soddisfattissimo..!!!


          Commenta


          • Re: Club dei tendaroli internettisti - tende straniere

            aggiungo altre foto:

            http://forum.camping.it/italy/attach...3&d=1342428222

            http://forum.camping.it/italy/attach...4&d=1342428222

            http://forum.camping.it/italy/attach...5&d=1342428222

            Ringrazio questo forum che mi ha permesso di reperire molte info, e tutti gli utenti che mi hanno aiutato
            e l'utente che me l'ha venduta:

            http://forum.camping.it/italy/member.php?14053-frrred

            Grazie a tutti

            Commenta


            • Re: Club dei tendaroli internettisti - tende straniere

              ECCOMI MI UNISCO AL CLUB ....

              Nome completo VANGO ICARUS 500

              Provenienza UK

              Sito di riferimento OUTDOORMEGASTORE

              Prezzo 200 STERLINE (+/- 250 EURO)

              Spedizione (spese, corriere, inconvenienti) CORRIERE GLS (DICONO 3/4 GG LAVORATIVI MA CI E' VOLUTA 1 SETTIMANA ABBONDANTE)

              Valutazione generale del metodo di acquisto (semplice, veloce, complicato...) SEMPLICE

              Capienza (q.tà persone) 5 PERSONE

              Tipo TENDA A TUNNEL

              Caratteristiche generali AMPIE CAMERE E AMPIA ZONA GIORNO, CATINO INTEGRATO CON COLONNA D'ACQUA DI 10000 MM, 2 PORTE CON ZANZARIERE, COLONNA D'ACQUA 3000 MM.

              Foto

              Considerazioni personali VOLEVAMO UNA TENDA SIA PER I WEEK END CHE PER LE NOSTRE VACANZE LUNGHE .... SIAMO AMPIAMENTE SODDISFATTI, BUONI MATERIALI E PALERIA E VERAMENTE VELOCE IL MONTAGGIO E LO SMONTAGGIO.

              Commenta


              • Re: Club dei tendaroli internettisti - tende straniere

                Ciao a tutti e grazie per i preziosissimi vostri consigli. Dopo 15 lunghi giorni di confronti siamo giunti...o meglio sono giunta alla scelta: outwell nevada M con sottotenda e coperta interna. Il mio fidanzato preferiva la Zempire hubble tent...ma nn ho trovato recensioni, qualuno di voi la conosce? Dimenticavo, ordinata in UK!
                Adesso non ci resta che aspettare...

                Commenta


                • Re: Club dei tendaroli internettisti - tende straniere

                  Nome completo: SKANDIKA KAIRO

                  Provenienza: germania

                  Sito di riferimento:http://stores.ebay.it/maxtraderoutdoor

                  Prezzo: vinta asta su ebay a 271 euro

                  Spedizione (spese, corriere, inconvenienti): 20 euro, con ups...consegnata dopo una settimana dalla chiusura dell'asta, 4 giorni da quando è stata spedita....ottimo!!!

                  Valutazione generale del metodo di acquisto (semplice, veloce, complicato...): semplicissimo, pagamento con paypal, transazione perfetta!!

                  Capienza (q.tà persone): 6 persone

                  Tipo: a tunnel con catino integrato

                  Caratteristiche generali: skizze.jpg peso 27 kg



                  Considerazioni personali: per ora ho solo aperto tutto per vedere che fosse completa, sabato o domencia montaggio di prova in giardino così saprò dirvi qual'è la difficoltà e quanto tempo ci vuole...farò qualche foto...





                  altro: mi serviva una tenda familiare, leggendo qui sul forum ho capito che la skandika è un buon marchio e che con le aste su ebay c'era la possibilità di risparmiare qualche soldo...detto fatto!!!

                  Commenta


                  • Re: Club dei tendaroli internettisti - tende straniere

                    Come preannunciato in un mio precedente post, la tenda, una Outwell Montana 6P, è arrivata ed il primo montaggio è stato eseguito al camping Riva di Ugento, dal quale sono tornato da pochi giorni.


                    I tempi di consegna sono stati, dall'Inghilterra, decisamente brevi. In neanche una settimana è stata puntualmente recapitata.


                    Vorrei ora dare tutte le mie impressioni in merito, in maniera dettagliata, così da poter essere utile a chi sta per intraprendere questa importante e amletica scelta.


                    Premetto che in circa 30 anni di campeggio raramente mi sono trovato davanti a qualcosa di così bello e ben fatto!!! Sono moooolto soddisfatto!!! Ma ci sono dei "ma"...


                    Veniamo al dunque, il post è molto lungo e consiglio la lettura solo agli interessati! Non mi dilungherò sui dati tecnici, tipo pianta e caratteristiche dei materiali poiché sono notizie facilmente reperibili sul sito ufficiale Outwell e qui voglio dare solo una completa analisi critica personale.


                    STIVAGGIO
                    La tenda vera e propria è in un bellissimo e solido trolley, pesante ma facilmente trasportabile. Al suo interno, oltre alla tenda, trovano posto un triste zerbino in plastica morbida, il catino separato per l'ingresso laterale e il sacchetto con i picchetti.
                    Dei picchetti vorrei parlarne subito così ci togliamo la nota dolente.
                    I picchetti sono di tre tipi diversi. Del primo tipo, in metallo (del tipo da terreno sabbioso), ce ne sono 4, si posizionano ai 4 angoli della tenda e sono molto robusti. Tengono bene il terreno (prato) e si sfilano anche senza troppi sforzi.
                    Del secondo e terzo tipo ce ne sono molti di più, quelli neri sono perimetrali e quelli giallo fosforescenti sono per i numerosi tiranti. Il vero problema è che sono in plastica. Essi portano necessariamente ad alcuni problemi e a pochi vantaggi:
                    1. non so che terreni abbiano in nord europa ma su un semplice prato sono molto difficili da inserire, anche perché il martello, a causa del materiale di cui sono fatti, rimbalza vanificando gran parte della forza impiegata. Se si aumenta invece la forza si arriva rapidamente al punto di rottura della testa, passando prima per una torsione di essa intorno all'asse principale del picchetto. Già ne ho fatti fuori tre (senza troppo dispiacere!) e uno si è torto e mi sono fermato!
                    2. non si riescono, per i motivi sopra esposti, ad inserire bene fino in fondo (ma devo dire che anche a metà...sembrano avere una discreta tenuta). Su terreno sabbioso vanno un po' meglio ma se incontriamo pietre o aumenti di densità importante del terreno allora è meglio cambiare picchetto!
                    3. Anche in fase di estrazione, facendo forza sulla testa, si rischia di romperla. Molta cautela!


                    Se volessimo trovare una nota positiva forse è da ricercare nel colore di quelli gialli che, insieme ai tiranti promettono, al buio, di essere individuati con grande facilità poiché molto rilfettenti. In effetti, rientrando in tenda la sera devo dire che anche con poca luce, si idividuano facilmente.


                    Il mio consiglio resta quello di portarsi dietro, del resto come faccio sempre, una discreta scorta di picchetti per tutti i terreni!


                    Detto questo, passiamo alla paleria. Essa è imballata in una sacca ed è prevedibilmente molto pesante. Ci sono quattro pali che costituiscono la parte orizzontale del tetto. Ognuno di questi si connette ad altri due pali che arrivano fino a terra da entrambe i lati. Tutta la paleria è a sezione circolare tranne le parti che si connettono che sono forgiate a sezione quadrata. Ogni palo è costituito da 3-4 segmenti tenuti insieme dal solito elastico interno. Nel punto della spezzatura di ogni segmento l'elastico è sostituito da un cavetto in acciaio. Uno di questi elastici interni si è spezzato allo smontaggio.
                    All'interno della sacca ci sono anche tre paletti più sottili che servono a sostenere l'ingresso laterale.


                    Io ho comprato anche il tendalino coordinato che occupa un'altra sacca comprensiva di paleria e picchetti.
                    Inoltre ho acquistato il telo di protezione da mettere sotto la tenda (che non ha confezione se si eccettua la plastica dell'imballaggio) e la stuoia interna sagomata che si "autoconfeziona" avvolgendosi su se stessa.


                    MONTAGGIO
                    Sulle istruzioni, decisamente condensate e forse poco dettagliate se si è alle prime armi, c'è scritto che il montaggio necessita di almeno due persone. In effetti in due è l'ideale ma io ho provato a montarla da solo e devo dire che è possibile con un po' di fatica in più e qualche accortezza.
                    Tecnicamente il montaggio è semplice, una volta assemblata la paleria e fissati due tiranti in testa e in coda in realtà il gioco è fatto. L'unico ostacolo è tirare su il tutto. In due è semplice, visto che mentre uno fissa con i tiranti l'altro tiene in piedi la tenda, da soli bisogna pre-fissare un tirante che tiene su la tenda da un lato mentre si tira su dall'altra parte. In pratica il tirante sostituisce l'aiuto umano...


                    L'estremità di fondo di ogni palo si combina con un perno metallico che a sua volta è agganciato ad un anello metallico e questo ad una fettuccia in tessuto. Il tutto mi è sembrato piuttosto solido.


                    Una volta tirata su la tenda c'è da sistemare il catino per l'ingresso laterale. Potremmo avere qualche dubbio sul suo orientamento ma gli anelli di fissaggio sono colorati in giallo e rosso e hanno il corrispondente colore sulla tenda.


                    Attenzione alla piazzola: deve essere ben grande! Serve un discrerto spazio per poter montare la tenda in completa serenità. Io ne avevo una un po' risicata e non sono riuscito in alcun modo ad ultimare le regolazioni finali. Questo ha comportato una tensione interna in alcuni punti che ha portato ad uno strappo di circa 10 cm nel punto in cui il catino è cucito alla tenda. Potrebbe essere stata una mia leggerezza ma valutando bene forse quelle cuciture potevano essere fatte un po' meglio...nella tenda c'è comunque un piccolo kit di riparazione...


                    Infine: i tiranti sono molti e insieme al doppio sistema di fissaggio della tenda alla paleria (ganci di plastica a scatto e strap avvolgenti), conferiscono una impressionante solidità a tutta la struttura. Ottima impressione.


                    VIVIBILITA'
                    La tenda è veramente vivibile. Le due camere sono comode per due adulti e un bambino. Noi abbiamo dormito in due adulti in una stanza (fin troppo spazio) e tre bambine nell'altra, anch'esse comode. Ogni camera è fornita di tre ampie tasche laterali, un gancio per la luce al soffitto ed una finestrella che si apre con lampo nell'intercapedine laterale. La parete divisoria tra le camere è completamente apribile. C'è anche l'opportunità di chiudere completamente la camera lasciando solo una zanzariera nella parte superiore. L'anticamera è semplicemente enorme per chi non è abituato a questo tipo di tende. Non l'abbiamo vissuto moltissimo poiché è sempre stato bel tempo per fortuna ma all'interno si può tranquillamente pranzare in 6 con tavolo e sedie e avanza spazio intorno al tavolo per muoversi senza problemi e per mettere un mobile basso per i vestiti o le provviste. In caso di pioggia con i bambini diventa uno splendido spazio da sfruttare per non farli annoiare e devo dire che questo ha pesato molto sulla mia scelta. Inoltre la stuoia interna è fantasticamente (quasi) impermeabile. Si può tranquillamente rovesciare un po' d'acqua per terra e avere il tempo di asciugarla prima che penetri. Confesso di averlo provato anche con un po' di pipì della più piccola senza nessuna conseguenza!


                    Per motivi di dimensioni della piazzola non abbiamo montato il tendalino e non lo commento (avevo già provato a montare il tutto prima di partire e segue gli stessi identici principi, solo un po' più semplice da tirar su). Abbiamo usato per tutta la vacanza solo l'entrata laterale che si è rivelata molto pratica.


                    IMPRESSIONI GENERALI E VALUTAZIONI FINALI
                    A parte gli incidenti di percorso (picchetti, strappo, palo sganciato) la valutazione globale è ottima. Alcuni dettagli potrebbero essere migliorati chiaramente ma la perfezione non è di questo mondo. Io sono molto soddisfatto, le bimbe l'hanno messa a dura prova e lei ha resistito al loro impatto (e non è poco!).
                    Se dovessi comprarla oggi dopo averla provata lo farei in serenità.
                    Per definirla in tre parole con le caratteristiche che più la identificano direi: SOLIDA, VIVIBILE, FAMILIARE.


                    A disposizione per qualsiasi chiarimento.


                    Giampaolo

                    Commenta


                    • Re: Club dei tendaroli internettisti - tende straniere

                      Un saluto a tutti, mi Chiamo Daniele e questo è il mio ultimo acquisto:



                      Nome completo
                      Coleman Mackenzie cabin 4 ( www.coleman.eu/IT/p-25673-mackenzie-cabin-4.aspx )

                      Provenienza
                      USA

                      Sito di riferimento

                      www.obelink.it

                      Prezzo

                      299euro compreso le spese di spedizione

                      Valutazione generale del metodo di acquisto

                      Semplice, ho contattato dirittamente Obelink in quanto la tenda non era disponibile on-line e la commessa, gentilissima, è riuscita a spedirmela prelevandola dallo store. L'ho pagata tramite PayPal.

                      Capienza (q.tà persone)

                      4

                      Tipo

                      Tunnel

                      Caratteristiche generali/Considerazioni personali

                      Ho voluto fortemente questa tenda in quanto l'ho ritenuta molto robusta e affidabile: paleria in acciaio, colonna d'acqua di 4000mm. Inoltre mi pare molto vivibile.


                      Recensione video: http://www.youtube.com/watch?v=HPk5CHYxQjs

                      Qualcuno ha già provato questa tenda? opinioni in merito?

                      Un saluto a tutti
                      Daniele

                      Commenta


                      • Re: Club dei tendaroli internettisti - tende straniere

                        Originariamente inviato da leonardointenda Visualizza il messaggio
                        Nome completo: SKANDIKA KAIRO

                        Provenienza: germania

                        Sito di riferimento:http://stores.ebay.it/maxtraderoutdoor

                        Prezzo: vinta asta su ebay a 271 euro

                        Spedizione (spese, corriere, inconvenienti): 20 euro, con ups...consegnata dopo una settimana dalla chiusura dell'asta, 4 giorni da quando è stata spedita....ottimo!!!

                        Valutazione generale del metodo di acquisto (semplice, veloce, complicato...): semplicissimo, pagamento con paypal, transazione perfetta!!

                        Capienza (q.tà persone): 6 persone

                        Tipo: a tunnel con catino integrato

                        Caratteristiche generali: [ATTACH=CONFIG]4851[/ATTACH] peso 27 kg



                        Considerazioni personali: per ora ho solo aperto tutto per vedere che fosse completa, sabato o domencia montaggio di prova in giardino così saprò dirvi qual'è la difficoltà e quanto tempo ci vuole...farò qualche foto...





                        altro: mi serviva una tenda familiare, leggendo qui sul forum ho capito che la skandika è un buon marchio e che con le aste su ebay c'era la possibilità di risparmiare qualche soldo...detto fatto!!!
                        integro quanto già scritto con le impressioni dopo averla montata....

                        il confezionamento è fatto bene, una grande sacca con all'interno la tenda, la camera da letto divisibile in due, il tappeto per la verandina, la sacca con le 50 sezioni di tubo da unire per formare i 5 archi di sostegno, la sacca con picchetti tiranti e qualche pezzo di ricambio.....forse visto il peso del tutto sarebbe stato ancora meglio fare un trolley per il trasporto ma comunque è un problema minore.

                        non ho esperienza su altre tendone del genere ma la soluzione delle sezioni di tubi in materiale plastico da agganciare una all'altra per formare gli archi mi sembra molto intelligente, pesano molto poco ma danno un'idea di grande robustezza, il montaggio non è stato particolarmente difficile anche se essendo la prima volta abbiamo invertito qualche passaggio dovendo poi tornare indietro e rifare.....comunque nulla di complicato, ci abbiamo messo circa due ore ma ora che sappiamo esattamente come fare penso che in un'ora lavorando con calma si può fare....lo smontaggio ha richiesto circa 50 minuti per andare dalla tenda montata allo smontaggio completo compreso il riordino di tutto nella sacca, insomma lavorandoci con calma è un lavoro per nulla faticoso...

                        la tenda è enorme, ottime le tante aperture che anche con l'esposizione al sole rendono comunque l'interno non troppo soffocante perchè si forma molta corrente d'aria...certo se non c'è vento diventa un forno, un plus sicuramente le zanzariere in tutte le aperture, i materiali mi sembrano adeguati all'importanza della tenda, danno un'idea di qualità e solidità, ottimo il catino che mi sembra saldato molto bene alle pareti...aspettiamo la prima volta che prenderò pioggia per capire se è tutto ok anche per le cuciture e le saldature varie....l'unica cosa che mi è parsa meno pregiata sono le cerniere....mi sembrano leggerine ma forse son così tutte e faranno il loro dovere senza rompersi alla terza apertura...certo ho intimato ai bambini di andarci con calma ed evitare di aprire e chiudere senza ritegno...speriamo bene

                        il mio giudizio è ovviamente "inquinato" dal non avere termini di paragone con altri modelli/marche, nel complesso mi sembra un ottimo acquisto, soprattutto alla luce del costo di 271 euro all'asta su ebay....

                        quando l'avremo vissuta in campeggio per più giorni riporterò le impressioni ancora più dettagliate....

                        ad oggi ne siamo contentissimi...soprattutto i bambini!!

                        Commenta


                        • Re: Club dei tendaroli internettisti - tende straniere

                          Salve a tutti!

                          Sono nuovo del forum e vi scrivo per avere qualche informazione sulle tende da voi discusse..



                          Premetto che frequento il campeggio da circa 15 anni, anche se sempre "ospite" dei genitori di mia moglie, che hanno avuto un carrello-tenda fino all'anno scorso ed ora sono passati al camper..

                          .. e visto che la famiglia si è ingrandita (ho due bambine piccole) con mia moglie abbiamo iniziato a pensare che è proprio il momento di acquistare una tenda tutta nostra, che possa anche tornar utile nel caso non si abbia "l'appoggio" dei suoi genitori..


                          Ho letto tutte le vostre discussioni, visitato i vari siti, visto qualche filmato, controllato i listini prezzi.. anche se, per ora, quell'ultimo punto è quello su cui meno mi baso per la scelta della tenda.


                          Solitamente frequentiamo un campeggio della Val d'Aosta, a quota 1200m, e vi restiamo per diverso tempo.

                          Il campeggio ospita solitamente una gran quantità di Olandesi e le tende che maggiormente mi capita di vedere sono della DeWaard. Quindi tende in cotone, molto vivibili... ma anche molto care! ....
                          Però tra Olandesi e Italiani c'è anche una certa differenza nello stile di vita e loro fanno dell'essenzialità un esempio davvero eclatante!


                          Diciamo che, tendenzialmente, la tenda che mi gira in testa dovrebbe essere da 6 posti. Perchè è vero che siamo in 4, ma dovendo essere per diverso tempo (2-3 settimane) una "succursale" di casa, preferisco abbia molto spazio da poter sfruttare in vari modi.
                          Inoltre, visto che le nostre vacanze si svolgono sempre in montagna, mi serve una tenda "a prova di tempesta" (..questo l'ho letto sul sito della DeWaard...) perchè li il tempo fa presto a cambiare, e pioggia e vento possono coglierti all'improvviso!



                          Ho notato, come dicevo prima, una notevole differenza di prezzo tra, ad esempio, Outwell e DeWaard e mi domandavo se il tutto è da ricercarsi unicamente nel tipo di materiali usati.

                          In una delle varie discussioni ho anche letto del 'policotone', citato nella Outwell Wolf Lake 5, che è un misto di cotone e polyestere...


                          Dal momento che la tenda verrà sicuramente utilizzata per riposi pomeridiani (non solo delle figlie) magari anche in giornate assolate, mi domandavo se il materiale è così determinante per la vivibilità dell'ambiente.. e per il prezzo.
                          Anche perchè, per quanto il paragone sia improprio, ricordo che nella mia Vaude 3posti che spesso mi è capitato di usare, al pomeriggio, col sole di montagna che ci picchiava sopra, la temperatura all'interno saliva sensibilmente!



                          Quindi, in sostanza, vi chiedo se mi sapete indicare quale potrebbe essere la scelta migliore per chi cerca una Signora Tenda. Capace di ospitare una coppia con bambini, adatta a campeggi di montagna, che sia di ottima fattura, resistente all'acqua e al vento anche nelle condizioni più critiche..

                          Diciamo un acquisto che, indipendentemente dal costo, dia piene soddisfazioni per il maggior numero di anni...!



                          Grazie a tutti!

                          Commenta


                          • Re: Club dei tendaroli internettisti - tende straniere

                            Originariamente inviato da Mik78 Visualizza il messaggio
                            Salve a tutti!

                            Sono nuovo del forum e vi scrivo per avere qualche informazione sulle tende da voi discusse..



                            Premetto che frequento il campeggio da circa 15 anni, anche se sempre "ospite" dei genitori di mia moglie, che hanno avuto un carrello-tenda fino all'anno scorso ed ora sono passati al camper..

                            .. e visto che la famiglia si è ingrandita (ho due bambine piccole) con mia moglie abbiamo iniziato a pensare che è proprio il momento di acquistare una tenda tutta nostra, che possa anche tornar utile nel caso non si abbia "l'appoggio" dei suoi genitori..


                            Ho letto tutte le vostre discussioni, visitato i vari siti, visto qualche filmato, controllato i listini prezzi.. anche se, per ora, quell'ultimo punto è quello su cui meno mi baso per la scelta della tenda.


                            Solitamente frequentiamo un campeggio della Val d'Aosta, a quota 1200m, e vi restiamo per diverso tempo.

                            Il campeggio ospita solitamente una gran quantità di Olandesi e le tende che maggiormente mi capita di vedere sono della DeWaard. Quindi tende in cotone, molto vivibili... ma anche molto care! ....
                            Però tra Olandesi e Italiani c'è anche una certa differenza nello stile di vita e loro fanno dell'essenzialità un esempio davvero eclatante!


                            Diciamo che, tendenzialmente, la tenda che mi gira in testa dovrebbe essere da 6 posti. Perchè è vero che siamo in 4, ma dovendo essere per diverso tempo (2-3 settimane) una "succursale" di casa, preferisco abbia molto spazio da poter sfruttare in vari modi.
                            Inoltre, visto che le nostre vacanze si svolgono sempre in montagna, mi serve una tenda "a prova di tempesta" (..questo l'ho letto sul sito della DeWaard...) perchè li il tempo fa presto a cambiare, e pioggia e vento possono coglierti all'improvviso!



                            Ho notato, come dicevo prima, una notevole differenza di prezzo tra, ad esempio, Outwell e DeWaard e mi domandavo se il tutto è da ricercarsi unicamente nel tipo di materiali usati.

                            In una delle varie discussioni ho anche letto del 'policotone', citato nella Outwell Wolf Lake 5, che è un misto di cotone e polyestere...


                            Dal momento che la tenda verrà sicuramente utilizzata per riposi pomeridiani (non solo delle figlie) magari anche in giornate assolate, mi domandavo se il materiale è così determinante per la vivibilità dell'ambiente.. e per il prezzo.
                            Anche perchè, per quanto il paragone sia improprio, ricordo che nella mia Vaude 3posti che spesso mi è capitato di usare, al pomeriggio, col sole di montagna che ci picchiava sopra, la temperatura all'interno saliva sensibilmente!



                            Quindi, in sostanza, vi chiedo se mi sapete indicare quale potrebbe essere la scelta migliore per chi cerca una Signora Tenda. Capace di ospitare una coppia con bambini, adatta a campeggi di montagna, che sia di ottima fattura, resistente all'acqua e al vento anche nelle condizioni più critiche..

                            Diciamo un acquisto che, indipendentemente dal costo, dia piene soddisfazioni per il maggior numero di anni...!



                            Grazie a tutti!
                            Fino ad oggi ho pernottato solo in montagna ed in presenza di forte vento.
                            La mia scelta è ricaduta su una Vango Calisto 600 che mi ha sorpreso per la cura dei particolari e le soluzione adottate per la vita da tenda
                            Se leggi nelle specifiche troverai:
                            • Protex® 3,000HH polyester embossed 70D
                            • Polyethylene 10,000HH groundsheet

                            che dovrebbe essere la resistenza all' acqua del modello 2012/2013
                            La mia del 2011 ha 3000 HH

                            Ha una camera da notte interna che dovrebbe fare da doppio livello con lo strato a contatto del sole, ma piantando la tenda sempre sotto agli alberi, nn saprei dire il discorso temperatura
                            Quest'anno che forse nn troverò ombra ho prezo un gazebo 3*3 a € 26 eventualemente da mettere sopra e da spostare durante il pranzo/cena

                            La tenda è enorme, come grandezza parlo, ma è sbalorditiva nella semplicità di montarla
                            Tant' è che la usao anche per fine settimana spot, l'unica raccomandazione è quella di segnare i pali simili e ne sono solo 3

                            Anch'io donna + 2 figli

                            Commenta


                            • Re: Club dei tendaroli internettisti - tende straniere

                              Originariamente inviato da Mik78 Visualizza il messaggio
                              Salve a tutti!

                              Sono nuovo del forum e vi scrivo per avere qualche informazione sulle tende da voi discusse..



                              Premetto che frequento il campeggio da circa 15 anni, anche se sempre "ospite" dei genitori di mia moglie, che hanno avuto un carrello-tenda fino all'anno scorso ed ora sono passati al camper..

                              .. e visto che la famiglia si è ingrandita (ho due bambine piccole) con mia moglie abbiamo iniziato a pensare che è proprio il momento di acquistare una tenda tutta nostra, che possa anche tornar utile nel caso non si abbia "l'appoggio" dei suoi genitori..


                              Ho letto tutte le vostre discussioni, visitato i vari siti, visto qualche filmato, controllato i listini prezzi.. anche se, per ora, quell'ultimo punto è quello su cui meno mi baso per la scelta della tenda.


                              Solitamente frequentiamo un campeggio della Val d'Aosta, a quota 1200m, e vi restiamo per diverso tempo.

                              Il campeggio ospita solitamente una gran quantità di Olandesi e le tende che maggiormente mi capita di vedere sono della DeWaard. Quindi tende in cotone, molto vivibili... ma anche molto care! ....
                              Però tra Olandesi e Italiani c'è anche una certa differenza nello stile di vita e loro fanno dell'essenzialità un esempio davvero eclatante!


                              Diciamo che, tendenzialmente, la tenda che mi gira in testa dovrebbe essere da 6 posti. Perchè è vero che siamo in 4, ma dovendo essere per diverso tempo (2-3 settimane) una "succursale" di casa, preferisco abbia molto spazio da poter sfruttare in vari modi.
                              Inoltre, visto che le nostre vacanze si svolgono sempre in montagna, mi serve una tenda "a prova di tempesta" (..questo l'ho letto sul sito della DeWaard...) perchè li il tempo fa presto a cambiare, e pioggia e vento possono coglierti all'improvviso!



                              Ho notato, come dicevo prima, una notevole differenza di prezzo tra, ad esempio, Outwell e DeWaard e mi domandavo se il tutto è da ricercarsi unicamente nel tipo di materiali usati.

                              In una delle varie discussioni ho anche letto del 'policotone', citato nella Outwell Wolf Lake 5, che è un misto di cotone e polyestere...


                              Dal momento che la tenda verrà sicuramente utilizzata per riposi pomeridiani (non solo delle figlie) magari anche in giornate assolate, mi domandavo se il materiale è così determinante per la vivibilità dell'ambiente.. e per il prezzo.
                              Anche perchè, per quanto il paragone sia improprio, ricordo che nella mia Vaude 3posti che spesso mi è capitato di usare, al pomeriggio, col sole di montagna che ci picchiava sopra, la temperatura all'interno saliva sensibilmente!



                              Quindi, in sostanza, vi chiedo se mi sapete indicare quale potrebbe essere la scelta migliore per chi cerca una Signora Tenda. Capace di ospitare una coppia con bambini, adatta a campeggi di montagna, che sia di ottima fattura, resistente all'acqua e al vento anche nelle condizioni più critiche..

                              Diciamo un acquisto che, indipendentemente dal costo, dia piene soddisfazioni per il maggior numero di anni...!



                              Grazie a tutti!
                              ciao, sono quello della wolf lake 5, non posso esserti d'aiuto su un eventuale confronto tra Outwell e DeWaard, perchè le seconde proprio non le conosco.. ti parlo della mia..
                              la tempesta o comunque temporali particolarmente forti non li ho presi.. ma la qualità dei materiali mi lascia tranquillo, dopo averla montata ed utilizzata 2 volte mare e montagna, posso dire di essere veramente soddisfatto..
                              prima cosa la tenda è veramente bellissima, montata a regola d'arte (come direbbero i professionisti) risulta consistente e robusta,il polycotone sembra cotone 100% ma è più fino di spessore più leggero, la paleria è impressionante, i nastri in corda e gli elastici per fissare i picchetti sono massicci, le cerniere sono di qualità, i picchetti tutti in acciaio sono affidabili (naturalmente se trovi un sasso e come me usi una mazzetta da 5kg si piegano..)
                              se per anni hai utilizzato un carrellotenda, sei sicuramente abituato ad un proodotto di qualità magari vecchio ma di qualità, il polycotone ha uno spessore che sarà un terzo se non più fino del cotone del carrello tenda vecchio che avevo..
                              cerco di essere sintetico.. se sei sotto il sole la tenda diventa un forno.. non è che ci si salvi.. ma è comunque traspirante la maglia in cotone da asciutta è larga e permette traspirazione.. questo aiuta non poco ma il riposino pomeridiano sarà sicuramente sudato.. purtroppo non è ancora un ambiente climatizzato..naturalmente se sei all'ombra il discorso cambia completamente e la differenza tra il cotone e il poliestere secondo me evidente..
                              se devi cucinare una pasta all'interno puoi farlo senza particolari problemi.. perchè non si genera alcun tipo di condensa all'interno della tenda come non la trovi al mattino quando ti svegli..
                              poi non so come spiegarlo ma essere dentro una tenda di cotone mi da un senso di benessere che un sacchetto di plastica non mi da..
                              valuta bene la dimensione perchè secondo me una tenda da 5 per una famiglia da quattro può essere abbastanza.. tra tiranti e tutto ha un bel ingombro poi se sai perfettamente dove vai e spazi che trovi allora puoi sbizzarrirti.. se ti dovessi consigliare valuterei la montana lake.. ti dico subito perchè!! l'ingresso laterale è ottimo per piazzarci un bel wc chimico!!! per le pisciate notturne dei bimbi!!! zona giorno due camere bagno sembra un appartamento

                              Commenta


                              • Re: Club dei tendaroli internettisti - tende straniere

                                Originariamente inviato da basa_76 Visualizza il messaggio


                                .. se ti dovessi consigliare valuterei la montana lake.. ti dico subito perchè!! l'ingresso laterale è ottimo per piazzarci un bel wc chimico!!! per le pisciate notturne dei bimbi!!! zona giorno due camere bagno sembra un appartamento
                                vedi questa è una bella idea....
                                io ho un entrata pure laterale...non fatta come quella della monata lake, però penso ci si possa abbinare qualcosa..
                                Sai se esiste qualcosa del genere..??


                                Ciao
                                Grazie

                                Commenta

                                Sto operando...
                                X