logo

Il portale dei campeggi e villaggi turistici d'Italia: Forum

Pagina 1 di 3 123 UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 25

Discussione: Carrello tenda

  1. #1

    Predefinito Carrello tenda

    Ciao a tutti!
    Chiedo aiuto ai carrellisti del forum.
    Dopo qualche anno di campeggio in tenda ho iniziato a considerare l'ipotesi del carrello specie per via della qualità del sonno: mal di schiena, troppa luce al mattino, l'umidità della notte....e mi sembra che il carrello possa migliorare il confort in tal senso.
    Ho considerato un carrello nuovo.... ma i prezzi sono decisamente troppo alti (mi piaceva molto il trigano Odyssee).
    Quindi vi chiederei di indirizzarmi secondo la vostra esperienza, su un modello usato che possibilmente abbia le seguenti caratteristiche:

    • 4 posti letto senza stanze aggiuntive;
    • catino nella veranda;
    • veranda che si monta assieme al modulo principale (come nell'Odyssee);
    • senza cucina;
    • possibilità di barre portatutto;
    • coperchio possibilmente rigido;
    • stivaggio nel box laterale.


    Mi piacerebbe anche sentire le vostre esperienze con note anche negative del carrello tenda in generale.
    In ogni caso un saluto a tutti i partecipanti di questo fantastico forum!!!

  2. #2
    Data Registrazione
    Aug 2008
    Località
    Modena
    Messaggi
    1,080

    Predefinito Re: Carrello tenda

    C' é Pordoista73 lo specialista di carrello tenda con il suo Obelix. Se non è già partito per le ferie ti risponderà.

  3. #3

    Predefinito Re: Carrello tenda

    una delle tue richieste , veranda che si apre assieme alle camere, se lo vuoi nuovo ,mi sa che trovi solo l'Odyessee, se vai sul l'usato ce, il Triganò ranger (spero di aver scritto giusto) che è come l'Odyesse, ce ne ancora un'altro che è come questi ma mi sfugge il nome e dovrebbe essere francese,poi ci sono gli automatici come il montana ,ma secondo me hanno le camere un pò piccole per 4, gli altri hanno quasi tutti due camere e sempre secondo il mio modesto parere sono i più comodi e spaziosi ,ma devi montare la veranda a parte dalle camere.
    i vantaggi del carrello : dormi a circa 60 o più cm da terra , si può caricare nei mobiletti interni(occhio ai pesi)in genere letti e materassi sono comodi,per contro hanno solo uno svantaggio , ma questo e più un problema mio , causa l'età ,bisogna montare teli e piantare picchetti e dopo 40 anni mi sono stufato e sono passato al carrello roulotte pieghevole della Rapido e pianto solo 3 picchetti per fermate il telo parasole, ma fino all'anno scorso avevo un vecchio Jamet Bahia e si stava benissimo.

  4. #4

    Predefinito Re: Carrello tenda

    Grazie Linus x il contributo!

  5. #5
    Data Registrazione
    Feb 2009
    Località
    Lugo (RA)
    Messaggi
    7,006

    Predefinito Re: Carrello tenda

    Citazione Originariamente Scritto da geriko1 Visualizza Messaggio
    Ciao a tutti!
    Chiedo aiuto ai carrellisti del forum.
    Dopo qualche anno di campeggio in tenda ho iniziato a considerare l'ipotesi del carrello specie per via della qualità del sonno: mal di schiena, troppa luce al mattino, l'umidità della notte....e mi sembra che il carrello possa migliorare il confort in tal senso.
    Ho considerato un carrello nuovo.... ma i prezzi sono decisamente troppo alti (mi piaceva molto il trigano Odyssee).
    Quindi vi chiederei di indirizzarmi secondo la vostra esperienza, su un modello usato che possibilmente abbia le seguenti caratteristiche:

    • 4 posti letto senza stanze aggiuntive;
    • Se siete in 4 stai su un 6 se non vuoi stare scomodo o stretto,solitamente le misure dei letti sono come quelle dei materassini gonfiabili.
    • catino nella veranda;
    • Io catino l'ho fatto io con un telo di PVC con un risvolto di circa 10/12 cm quindi se non si allaga il campeggio rimango asciutto.
    • veranda che si monta assieme al modulo principale (come nell'Odyssee);
    • La veranda sono contento di non averla assime alle camere cos' se faccio un weekend monto solo la zona notte (automatico) un gazebo davanti per il tavolino e sono a posto,la veranda io la monto solo quando rimango fermo 2 settimane e la parete posso decidere dove metterla se a metà(2.5m di profondità al chiuso e 1.5 m di veranda aperta,oppure 4 m di veranda chiusa).
    • senza cucina;
    • Concordo in pieno infatti nella mio ho fatto cavare la tela che creava lo spazio per la cucina ed ho il cucinotto a parte (si evita di sporcare o impregnare la tela).
    • possibilità di barre portatutto;
    • le volevo mettere anche io ma ho lasciato perdere si alza il baricentro del carrello e tende a dondolare e scodare di più essendo corto (almeno il mio è altro da chiuso)
    • coperchio possibilmente rigido;
    • Anche qui sono contento di avere la copertura non rigida,in questo modo riesco a mettere sopra a tutto le sedie o gli stuoini,se fosse rigido non riuscirei a sfruttare anche solo quei 10cm ed in caso di pioggia durante il viaggio gli faccio un giro di pellicola da pacchi così l'acqua non si infiltra da nessuna parte,con il coperchio rigido se le guarnizioni non tengono bene l'acqua entra (mi è capitato con un carrello vecchio che ho venduto)
    • stivaggio nel box laterale.
    • Qui non posso aiutarti,ho il posto in garage,considera che per lo stivaggio laterale non puopi tenere dentro niente altrimenti si rovesca tutto quello che è all'interno,nel mio tengo tutto (tavolino,sedie,stoviglie,bombola del gas,quasi tutta l'atrezzatura)compreso il frigo a compressore (da 50l),però considera che comunque stivato lateralmente tiene quasi il posto da dritto se consideri le ruote anche da steso 1m di laghezza lo è comunque.


    Mi piacerebbe anche sentire le vostre esperienze con note anche negative del carrello tenda in generale.
    In ogni caso un saluto a tutti i partecipanti di questo fantastico forum!!!
    Le mie risposte sono quelle in rosso,sono i motivi che mi hanno fatto scegliere quelo che ho.
    Per quanto riguarda la luce al mattino non cambia quasi niente rispetto la tenda,poi per le altre caratteristiche fai fatica a trovarle nei carrelli usati.

    Il montana della Conver riesci a stivarlo lateralmente,ha il coperchio rigido,la veranda tuttuno ed il portapacchi ma non riesci a caricare all'interno nulla,è un 4 posti (stetto)con poco posto abitabile durante il giorno e molto veloce da montare,di contro il Tucano (ex Pegaso,il mio)non lo stivo lateramente però gli tengo tutto all'interno,è un 6 posti (siamo in tre)la zona notte è automatica ma la veranda di 4 metri si monta come una casetta e la colleghi tramite cerniera ed è molto spaziosa e vivibile all'interno (vedi foto del mio profilo).
    Oppure ci sono gli eurotenda che hanno il portapacchi,ma anche quelli non riesci a stivarli lateralmente.
    Come la cucina a noi non iteressava perchè avevamo già tutto.
    Note negative dopo 4 anni non ne ho,forse il fatto dei limiti di velocità in autostrada,ma essendo in ferie se ci metto anche 30 minuti in più non mi cambia nulla.
    Spero di averti fatto un'altro pò di confusione e messo altri dubbi

    Il bello delle ferie non è solo farle,ma anche organizzarle



  6. #6

    Predefinito Re: Carrello tenda

    Sei meglio di un'enciclopedia....Grazie per i consigli! Se scovo qualcosa di decente lo sottopongo al vostro vaglio!
    Se ci sono altri carrellisti che vogliono condividere la loro esperienza sono benvenuti.
    Durante la mia ultima vacanza in campeggio in Francia vi erano un 75% di carrelli tende contro un 25% di tende normali....... ma erano tutti svizzeri, olandesi,tedeschi.....(senza contare caravan e camper)!
    Quindi mi è venuta la curiosità!!! Poi noi campeggiatori dobbiamo sempre rinnovarci.... è una malattia!
    Saluti.

  7. #7
    Data Registrazione
    Feb 2009
    Località
    Lugo (RA)
    Messaggi
    7,006

    Predefinito Re: Carrello tenda

    Citazione Originariamente Scritto da geriko1 Visualizza Messaggio
    Sei meglio di un'enciclopedia....Grazie per i consigli! Se scovo qualcosa di decente lo sottopongo al vostro vaglio!
    Se ci sono altri carrellisti che vogliono condividere la loro esperienza sono benvenuti.
    Durante la mia ultima vacanza in campeggio in Francia vi erano un 75% di carrelli tende contro un 25% di tende normali....... ma erano tutti svizzeri, olandesi,tedeschi.....(senza contare caravan e camper)!
    Quindi mi è venuta la curiosità!!! Poi noi campeggiatori dobbiamo sempre rinnovarci.... è una malattia!
    Saluti.
    Wikipordo

    Il bello delle ferie non è solo farle,ma anche organizzarle



  8. Predefinito Re: Carrello tenda

    Ciao, ti dico la mia visto che ho il Montana.
    Le tipologie di carrelli sono fondamentalmente due: Il Pegaso ( a libro) e il Montana (automatico). Quello che cambia è la disposizione dei letti. Comunque sia la veranda la devi sempre montare e il catino non serve ad un tubo. Metti per terra un telo più piccolo della veranda e sei a posto, acqua non ne entra e sei nel pulito. Per il resto fattene una ragione, il carrello perfetto non esiste e i picchetti alla veranda ci vanno sempre. Se vuoi spazio vai di Pegaso, se vuoi un po' di versatilità in più roba tipo Montana. Io ho scelto quest'ultimo perchè sul tetto rigido ci piazzo quattro bici e lego anche qualcosina. Ho comprato un gazebo Brunner Medusa sotto al quale metto il tavolo e la cucina + frigo e uso la veranda del carrello come vestibolo. I Montana nuovi hanno, oltre al gavone davanti, anche la possibilità di stivare merci sotto le reti dei letti. Non sono ancora importati in Italia però. Conta che il Pegaso necessita di una super piazzola perchè tutto intero è veramente lungo.
    Comunque anche il Trigano da montare è un bel delirio, nei video sembra tutto facile ma la realtà è diversa.
    Poi spezzo una lancia per i teli che vanno buttati su. Quando smonti li metti in terra (sull'erba magari) e li pulisci con facilità prima di piegarli. La cellula del Montana per esempio va pulita con una scopa altrimenti chiudi con la polvere dentro. Per la cronaca l'acqua nel mio non entra...ne da aperto, ne da chiuso.
    Non aggiungo altro alle considerazioni che ha fatto Pordoista perchè sono tutte esaustive.
    PS la Comanche (produttrice del Montana) ha fatto il Compact che è un Pegaso col tetto rigido e il portapacchi.
    www.rcomache.com
    Guarda che spettacoli.

  9. #9

    Predefinito Re: Carrello tenda

    correvano gli anni 80 e mio padre aveva un combi-camp 400 .. ricordo che si montava in un attimo ... mi state facendo venire voglia di comprarmene uno

  10. #10
    Data Registrazione
    Feb 2009
    Località
    Lugo (RA)
    Messaggi
    7,006

    Predefinito Re: Carrello tenda

    Citazione Originariamente Scritto da fenderpassion61 Visualizza Messaggio
    Ciao, ti dico la mia visto che ho il Montana.
    Le tipologie di carrelli sono fondamentalmente due: Il Pegaso ( a libro) e il Montana (automatico). Quello che cambia è la disposizione dei letti. Comunque sia la veranda la devi sempre montare e il catino non serve ad un tubo. Metti per terra un telo più piccolo della veranda e sei a posto, acqua non ne entra e sei nel pulito. Per il resto fattene una ragione, il carrello perfetto non esiste e i picchetti alla veranda ci vanno sempre. Se vuoi spazio vai di Pegaso, se vuoi un po' di versatilità in più roba tipo Montana. Io ho scelto quest'ultimo perchè sul tetto rigido ci piazzo quattro bici e lego anche qualcosina. Ho comprato un gazebo Brunner Medusa sotto al quale metto il tavolo e la cucina + frigo e uso la veranda del carrello come vestibolo. I Montana nuovi hanno, oltre al gavone davanti, anche la possibilità di stivare merci sotto le reti dei letti. Non sono ancora importati in Italia però. Conta che il Pegaso necessita di una super piazzola perchè tutto intero è veramente lungo.
    Comunque anche il Trigano da montare è un bel delirio, nei video sembra tutto facile ma la realtà è diversa.
    Poi spezzo una lancia per i teli che vanno buttati su. Quando smonti li metti in terra (sull'erba magari) e li pulisci con facilità prima di piegarli. La cellula del Montana per esempio va pulita con una scopa altrimenti chiudi con la polvere dentro. Per la cronaca l'acqua nel mio non entra...ne da aperto, ne da chiuso.
    Non aggiungo altro alle considerazioni che ha fatto Pordoista perchè sono tutte esaustive.
    PS la Comanche (produttrice del Montana) ha fatto il Compact che è un Pegaso col tetto rigido e il portapacchi.
    www.rcomache.com
    Guarda che spettacoli.
    L'avevo gia visto alcuni anni fa,solo che in Italia importano solo il Montana che lo importa la Con.Ver.,mentre il Pegaso ora Tucano lo producono loro tranne il rimorchio che lo fa la Omar rimorchi di Pesaro.
    L'unica cosa che non mi piace sono i letti che sono stretti (1270 e1250) sono più piccoli dei materassi matrimoniali gonfiabili,mentre il Tucano è identico come tipo,compreso la veranda,che è fissa a quella distanza + tendalino(il mio ha la veranda modulare,posso mettere la parete frontale avanti e chiudere tutto o a metà ed avere la veranda + tendalino come quello)ed essendo un 6 posti ha i letti più grandi (molto comodo per 4,esatto per 6).
    Comunque il Tucano rispetto il mio l'hanno migliorato molto tanto che volevo vendere il mio di un anno per prendere quello,ma io come gia detto sono malato.

    Il bello delle ferie non è solo farle,ma anche organizzarle



Informazioni Discussione

Utenti che Stanno Visualizzando Questa Discussione

Ci sono attualmente 1 utenti che stanno visualizzando questa discussione. (0 utenti e 1 ospiti)

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
  • Il codice BB è Attivato
  • Le faccine sono Attivato
  • Il codice [IMG] è Disattivato
  • Il codice [VIDEO] è Disattivato
  • Il codice HTML è Attivato